Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Articoli : 0
Totale Parziale : 0,00
Mostra Carrello Cassa

Il Bologna si diverte, 17 gol alla Virtus Acquaviva nel secondo test di Castelrotto

Il Bologna si diverte, 17 gol alla Virtus Acquaviva nel secondo test di Castelrotto

Dopo il 9-1 rifilato ieri ai padroni di casa dello Sciliar, il Bologna torna in campo al centro sportivo Laranz di Castelrotto per la seconda amichevole del suo ritiro estivo. Avversaria di turno è la piccola Virtus Acquaviva, formazione del massimo campionato di San Marino, che Roberto Donadoni affronta disponendo nuovamente i suoi uomini secondo il 4-2-3-1: fra i pali c’è Da Costa, davanti alla difesa i rientranti Nagy e Taider, sulla trequarti Falco e di punta Destro, supportato sugli esterni da Krejci e Okwonkwo.
Il livello tecnico-tattico degli avversari, pur volenterosi e combattivi, è piuttosto basso, e la goleada ha presto inizio: al 3’ assist col tacco di Taider per Krejci e piattone in rete del ceco. Il 2-0 arriva al 7’ ed è di pregevole fattura, con perfetto cross di Okwonkwo e splendida incornata di Destro all’incrocio. Gli stessi Krejci e Destro aumentano il proprio bottino al 10’ e al 18’, rispettivamente di testa su nuovo traversone di Okwonkwo e di punta per anticipare il portiere avversario in uscita su filtrante di Falco. L’ex Benevento, dopo essersi divorato un paio di occasioni abbastanza semplici, porta poi i rossoblù sul 6-0 con un bel sinistro a girare al 23’ e un preciso tocco da sottomisura al 27’ su passaggio di Falletti, che a sua volta realizza il 7-0 al 30’ battendo da due passi il malcapitato Magnani. La cifra tonda che chiude la prima frazione viene infine raggiunta grazie ad un bolide dai venti metri di Nagy al 42’, una botta di Taider da dentro l’area al 43’ e un comodo tap-in ancora di Destro al 45’.
Nell’intervallo consueta girandola di cambi e spazio per tutti gli altri giocatori, a cominciare da Di Francesco, che già al 2’ inzucca in rete un lancio col contagiri di Crisetig. Al 10’ finisce sul tabellino dei marcatori anche Petkovic, con una stoccata al volo su cross di Poli, schierato da Donadoni alle spalle del centravanti croato (con la coppia Crisetig-Donsah in mediana e Pulgar arretrato al fianco di Gastaldello), mentre al 15’ è ancora Di Francesco a segnare il 13-0 a porta sguarnita dopo una traversa di Torosidis. Al 24’ c’è gloria anche per Verdi, che supera l’estremo difensore sammarinese dal dischetto dopo un fallo di mano di Righi, e al 27’ ecco la doppietta di Petkovic, che si libera in dribbling di due avversari e batte Broccoli in diagonale. Il match viene chiuso in bellezza con un altro gol di Verdi, bravo a deviare nel sacco col mancino un suggerimento dell’ex Trapani, e dalla tripletta personale di Di Francesco, che raccoglie un suggerimento proprio del fantasista e di piatto destro chiude i conti sul 17-0.

IL TABELLINO

BOLOGNA 1° TEMPO (4-2-3-1): Da Costa; Krafth, De Maio, Maietta, Masina; Nagy, Taider; Okwonkwo (12’ Falletti), Falco, Krejci; Destro.
All.: Donadoni

BOLOGNA 2° TEMPO (4-2-3-1): Santurro; Torosidis, Pulgar, Gastaldello, Mbaye; Donsah, Crisetig (26’ Valencia); Verdi, Poli, Di Francesco; Petkovic.
All.: Donadoni

VIRTUS ACQUAVIVA (4-3-3): Magnani; Bonfè, Prici, Semeraro, Righi; Semprini M., Amati, Nanni L.; Gambuti, Abiodun, Ura.
A disp.: Broccoli, Nanni M., Tosi, Toccaceli, Moroni, Semprini S., Alessandrini, Pazzaglia.
All.: Fratta

Arbitro: Zanonato di Vicenza
Ammoniti:
Espulsi:
Marcatori: 3’ pt Krejci (B), 7’ pt Destro (B), 10’ pt Krejci (B), 18’ pt Destro (B), 23’ pt Falco (B), 27’ pt Falco (B), 30’ pt Falletti (B), 42’ pt Nagy (B), 43’ st Taider (B), 45’ pt Destro (B), 2’ st Di Francesco (B), 10’ st Petkovic (B), 15’ st Di Francesco (B), 24’ st rig. Verdi (B), 27’ st Petkovic (B), 30’ st Verdi (B), 45’ st Di Francesco (B)
Recupero: 0’ pt, 0’ st

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it