Caressa continua: “O Verdi ha dietro un’altra squadra o è pazzo”. L’agente Branchini: “Critiche inaccettabili”

Caressa continua: “O Verdi ha dietro un’altra squadra o è pazzo”. L’agente Branchini: “Critiche inaccettabili”

Nel primo pomeriggio il volto noto di Sky Sport Fabio Caressa, attraverso i microfoni di Radio Deejay, ha rincarato la dose attaccando ancora una volta Simone Verdi: «Per rifiutare Napoli o ha dietro un’altra squadra oppure è pazzo». Sulla stessa emittente radiofonica, è poi arrivato lo sfogo di uno degli agenti del fantasista, Giovanni Branchini, stanco dei continui attacchi di media nazionali e addetti ai lavori al suo assistito: «Sono rimasto molto colpito dalla veemenza dei commenti di questi giorni, trovo inaccettabile che un giocatore venga criticato con tanta rabbia solo perché decide di avere bisogno di un altro pezzo di percorso prima di approdare in un grande club. Stiamo parlando di un ragazzo che ha rinunciato a triplicare il proprio ingaggio e magari vincere anche un campionato senza avere grandi meriti. Verdi aveva dato questa risposta da subito, quindi trovo assurdo che non si comprenda la sua scelta, a maggior ragione visto che nel calcio di oggi ci sono tanti ragazzi che compiono scelte sbagliate».