Caso Britos, parzialmente accolto l'appello del Bologna

Caso Britos, parzialmente accolto l’appello del Bologna

Il Bologna FC 1909, attraverso il proprio sito ufficiale, ha reso nota la decisione odierna del T.A.S. (Tribunale di Arbitrato dello Sport) di Losanna relativa alla controversia che ha opposto la società rossoblù e l’agente Gonzalo Madrid Pineiro per il trasferimento del giocatore Miguel Angel Britos alla S.S.C. Calcio Napoli nel luglio 2011. L’appello presentato dal Bologna è stato parzialmente accolto, e la somma dovuta è stata ridotta da 5 a 2 milioni di euro.