Costa-Bulgarelli e San Luca-Weisz, ufficiali le intitolazioni delle due curve

Costa-Bulgarelli e San Luca-Weisz, ufficiali le intitolazioni delle due curve

Nel pomeriggio di oggi il Comune di Bologna ha diramato un importante comunicato relativo alla denominazione ufficiale delle due curve dello stadio Renato Dall’Ara. Questo il testo integrale: «La curva Nord dello stadio Renato Dall’Ara non è mai stata ufficialmente intitolata ad Andrea Costa. Nella consuetudine cittadina ha assunto quel toponimo perché si affaccia, appunto, su via Andrea Costa. La curva Sud dello stadio Renato Dall’Ara non è mai stata intitolata ufficialmente a San Luca. Nella consuetudine cittadina ha assunto quel nome perché è posta sotto il colle dove sorge la Basilica della Madonna di San Luca.
Il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, nel rispetto delle consuetudini e dei sentimenti popolari e affermando il valore della memoria come bene comune, ha deciso di intitolare la curva Nord con la denominazione ufficiale di curva Andrea Costa-Giacomo Bulgarelli e la Sud con la denominazione ufficiale di San Luca-Arpad Weisz.
Verranno così formalmente attribuite alla due curve le intestazioni che si sono consolidate negli anni e nella tradizione cittadina, arricchite e valorizzate dal connubio con il Capitano dello scudetto del 1964, Giacomo Bulgarelli (in realtà era Mirko Pavinato, ndr), e con un grande allenatore del Bologna vittima dell’odio razziale».