Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Cristaldo:

Cristaldo: “Pensai al suicidio, ora ho ritrovato l’allegria”

Nel 2013-2014 fece parte di quel Bologna, prima di Stefano Pioli e poi di Davide Ballardini, che terminò la stagione con una triste retrocessione in Serie B. Attraverso il sito ole.com, l’attaccante argentino Jonathan Cristaldo ha reso noto un periodo  molto difficile che lo portò addirittura a pensare di farla finita: «Quando ero al Vélez nel 2017, sono arrivato a pensare al suicidio. Mi ricordo che ero in macchina e mi venne un attacco di panico, pensai di schiantarmi. Ora mi sento più vivo che mai, ma prima non avevo voglia di fare niente, neanche di alzarmi dal letto. Non mi allenavo come un professionista. Una psicologa mi ha aiutato e adesso al Racing de Avellaneda ho ritrovato l’allegria. Mi sento un calciatore a tutti gli effetti, lavoro col sorriso e apprezzo le piccole cose. Il peggio è passato».

Foto: Getty Images