Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Dalla prossima stagione Wi-Fi gratuito al Dall'Ara. Fenucci:

Dalla prossima stagione Wi-Fi gratuito al Dall’Ara. Fenucci: “Arriverà anche un’app ufficiale”

EmiliaRomagnaWiFi, la rete Internet gratuita della Regione, cresce ancora con l’ingresso di tre nuove aree pubbliche che offriranno l’accesso libero 24 ore su 24: la prima è stata Piazza Andrea Costa insieme alla vicina spiaggia di Cesenatico (FC), uno dei luoghi più frequentati di tutta la Riviera, che ha debuttato sulla Rete con 7.000 utenti lo scorso fine settimana in occasione della ‘Notte Rosa’. Nelle prossime settimane seguiranno la piscina pubblica nel Comune di Lizzano in Belvedere (BO) un’area ricreativa di riferimento per diverse località dell’Appennino, e lo stadio Renato Dall’Ara, una delle strutture sportive più importanti del territorio. La sperimentazione, avviata da Regione Emilia-Romagna e Lepida, mette in campo infrastrutture e tecnologie avanzate capaci di garantire la connessione ad un elevato numero di utenti in caso di eventi particolari e non solo, con la realizzazione di 181 punti di accesso. Nello stadio bolognese ne saranno attivati 175 (150 esterni e 25 interni).
Dati e progetti, come riportato sul sito ufficiale del Bologna, sono stati presentati oggi da Raffaele Donini, assessore regionale alla programmazione territoriale e agenda digitale, e Gianluca Mazzini, direttore generale di Lepida S.p.A. Sono intervenuti anche i sindaci dei Comuni di Cesenatico e Lizzano in Belvedere, Matteo Gozzoli ed Elena Torri, e per il club rossoblù il responsabile marketing e commerciale Christoph Winterling e l’amministratore delegato Claudio Fenucci. Quest’ultimo ha commentato così l’importante novità: «Accogliamo con piacere questa iniziativa della Regione Emilia-Romagna. La copertura Wi-Fi integrale migliorerà la fruizione del Dall’Ara da parte dei nostri tifosi, ampliando ulteriormente la gamma dei servizi offerti. Dalla prossima stagione chi verrà allo stadio potrà connettersi in maniera gratuita: questo ci consentirà di fornire agli spettatori una serie di informazioni in tempo reale, anche grazie ad un’applicazione ufficiale BFC che contiamo di lanciare nel corso della prossima stagione, per favorire l’interazione con i tifosi nel giorno della partita».