Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Donadoni dalla Sardegna: “Servono motivazioni importanti e voglia di fare fatica”

Si allarga il gruppo rossoblù al lavoro a Castiadas. Oggi, infatti, dopo un paio di giorni di riposo extra concessi per le nozze celebrate la scorsa settimana, è arrivato in Sardegna anche Domenico Maietta, proprio in compagnia della moglie Angela. Come già ieri, i rossoblù hanno lavorato sia al mattino, con lavoro sulla spiaggia e in acqua, che nel pomeriggio. Oltre ai test atletici e bio-meccanici, i rossoblù hanno svolto una seduta di core stability e mobilità articolare seguita da un due serie di trenta minuti di corsa con variazione di velocità a piacere in pineta. Ai microfoni della web tv ufficiale della società è poi intervento il tecnico Roberto Donadoni.

Il pre-ritiro – «L’obiettivo è quello di iniziare ad avvicinarci alla prossima stagione in un clima comunque vacanziero. I ragazzi sono qui con famiglie, compagne e amici. C’è  un approccio al lavoro iniziale molto soft, sulla spiaggia, ed è un modo per creare i presupposti di una convivenza che poi deve essere condivisa per tutta la stagione. È tutto un po’ vacanziero ma comunque mette già qualcosa dentro per fare in modo che alla partenza vera del ritiro tutti siano nelle migliori condizioni».

Come ha trovato i ragazzi al rientro dalle vacanze? – «Siamo solo in diciotto, è un gruppo ancora ristretto ma mi sembra che tutti siano abbastanza in tiro. Qualcuno ha qualche difficoltà in più a lavorare in acqua rispetto ad altri, ma si prende con spirito gioioso e in maniera simpatica. Si cerca di lavorare un po’ e gettare le basi per ciò che verrà dopo».

Cosa chiede al gruppo? – «Sarà un anno più difficile di quello passato, per motivi diversi. Sarà fondamentale preparare bene la stagione con una preparazione adeguata. Le motivazioni devono essere massimali da parte di tutti e voglio gente che sia indirizzata in questo senso. Lo spirito deve essere quello di fare anche tanta fatica al fine di trovare vantaggi che saranno fondamentali per fare la differenza. Oggi serve questo spirito, un atteggiamento positivo nel lavoro e nel gusto di fare fatica per trovare vantaggi che saranno fondamentali».