Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Donadoni e Morgantini per la ripulitura del ponte di via Stalingrado

Donadoni e Morgantini per ripulire il ponte di via Stalingrado

Sarà un sabato speciale e intenso, quello di domani, per il tecnico del Bologna Roberto Donadoni. Non solo l’allenamento di rifinitura e la conferenza stampa di vigilia in vista della gara con il Genoa, infatti, ma anche un impegno che testimonia quanto si stia facendo forte il legame tra l’allenatore e la città. L’antefatto è da ricercarsi nei giorni scorsi, quando in un’intervista Donadoni spiegò di ritenere particolarmente bella Bologna, ma di non apprezzare troppo certi graffiti. Parole che non potevano passare inosservate alle orecchie di Roberto Morgantini (Cucine popolari ed ex Cgil) che aveva invitato il tecnico all’appuntamento di domani, quando è in programma la ripulitura del ponte di via Stalingrado. Appuntamento alle 9.30 per dare il proprio contributo nella lotta al degrado in città. Non è dato di sapere, con precisione, cosa farà Donadoni. Di certo non se ne starà con le mani in mano e, come per i suoi rossoblù in campo, non è escluso che possa gradire un’azione concreta ed efficace.