mario gomez

Gruppo C: vincono Germania e Polonia, tedeschi primi per differenza reti

Nel tardo pomeriggio, a partire dalle 18, anche il gruppo C di Euro 2016 ha espresso i suoi verdetti. Al Parc de Princes di Parigi la Germania ha sconfitto per 1-0 l’Irlanda del Nord, e in virtù di una differenza reti migliore di quella della Polonia è riuscita a mantenere la vetta della classifica. Nella prima frazione i campioni del mondo in carica hanno sfiorato il gol in modo piuttosto clamoroso al 7’ con Muller, al 10’ con Ozil, al 12’ con Gotze e al 23’ con Muller, per poi trovarlo al 29’ con l’ex centravanti della Fiorentina Mario Gomez dopo un bel triangolo proprio con Muller. Nella ripresa, poi, la formazione britannica è riuscita ad evitare un passivo peggiore e a restare quindi in corsa per il ripescaggio solo grazie a diversi miracoli del portiere McGovern, fenomenale sulle conclusioni di Gotze al 7’, di Khedira al 14’ e di Gomez al 37’.
Nell’altro match, disputato allo Stade Velodrome di Marsiglia, la Polonia si è imposta con lo stesso risultato sull’Ucraina, già eliminata. Tanti gli errori sotto porta, da una parte e dall’altra, come quelli di Lewandowski al 4’, di Yarmolenko al 17’ e di Zinchenko al 49’, fino alla rete decisiva firmata dal neo entrato Blaszczykowski al 54’ con uno splendido sinistro su appoggio di Milik. Passaggio del turno in ghiaccio anche per la Nazionale guidata da Nawalka, che però, come detto, ha chiuso il girone alle spalle dei tedeschi.

Girone C:
Germania 7 (qualificata)
Polonia 7 (qualificata)
Irlanda del Nord 3
Ucraina 0 (eliminata)

© Riproduzione Riservata