Fenucci:

Fenucci: “Il percorso stadio è complesso, stiamo cercando di individuare l’iter più rapido per la ristrutturazione”

Ultimo intervistato (ma non certo per importanza) di questo pomeriggio a tinte rossoblù è stato l’a.d. Claudio Fenucci, che è intervenuto in merito all’approdo del tanto discusso VAR in Serie A e alla ristrutturazione dello stadio Dall’Ara. Ecco le sue parole: 

Il punto sulla situazione del Dall’Ara – «Il percorso è indubbiamente complesso e delicato visto che riguarda aree pubbliche e private, ma stiamo cercando di individuare l’iter da seguire che ci porti il più rapidamente possibile alla ristrutturazione dello stadio».

Favorevole al VAR – «La tecnologia inequivocabilmente riduce il margine di errore, i dati sono molto positivi e continueremo a supportare questa nuova introduzione, cosa che abbiamo sempre fatto, dato che siamo stati tra i primi e più convinti sostenitori del VAR. I direttori di gara stanno lavorando per adattarsi a questa novità, e proprio ieri il direttore federale ha riportato dati oggettivi, che dimostrano i buoni risultati ottenuti grazie a questa tecnologia».

Più equità dalle televisioni – «Stiamo lavorando per arrivare ad un sistema che redistribuisca le risorse televisive con più equità, e che premi le squadre in base alle performance sportive più che in base a fattori esterni».

Piedi per terra – «Nonostante al momento la classifica ci stia indubbiamente dando buone soddisfazioni, i complimenti li vorrei sentire a maggio più che adesso, perché siamo solo all’inizio del percorso».

Palacio, che impatto! – «Rodrigo ci sta dando un apporto esperienziale fondamentale dentro e fuori dal campo, si è messo al servizio dei compagni in maniera davvero sorprendente».