Fenucci:

Fenucci: “La Roma vuole tenersi Sabatini. Non abbiamo bisogno di vendere Diawara”

Nel tardo pomeriggio l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport, toccando vari temi caldi tra cui l’approdo a Casteldebole di Walter Sabatini e la possibile partenza di Amadou Diawara.

Sabatini e Corvino – «Sabatini ha un contratto con la Roma sino al 2017 e mi pare che la volontà dei giallorossi sia quella di non lasciarlo andare via. Con Corvino stiamo ultimando la risoluzione del rapporto, su alcuni elementi di programmazione non ci siamo trovati del tutto in linea con il nostro modello organizzativo. Una volta definita questa situazione ci occuperemo del successore, stiamo vagliando tutti i candidati e alcuni di loro sono appunto sotto contratto con altri club».

Il rapporto con Sabatini – «Siamo arrivati insieme alla Roma e con altre persone abbiamo fatto un buon lavoro per rilanciare la squadra, che oggi si trova in una situazione ben diversa e ha un valore patrimoniale importante. Lavorare con Walter è stato piacevole perché è un grande professionista, ma ho conosciuto tanti direttori sportivi che sono altrettanto bravi, al di là del mio rapporto personale con loro».

Il futuro di Diawara – «Questo discorso vale per tutti i giovani del Bologna: non abbiamo bisogno di vendere nessuno perché abbiamo comunque le risorse per affrontare la prossima stagione, ma se arrivassero offerte superiori al valore reale del giocatore potremmo parlarne».