Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

La Reggiana di Leo Colucci vola

La Reggiana di Leo Colucci vola

Tre stagioni da giocatore, dal 2002 al 2005, e quattro da allenatore del settore giovanile, due con gli Allievi Nazionali dal 2012 al 2014 e due con la Primavera fino al 2016. Poi in estate Leo Colucci ha dato l’addio al Bologna per guidare la Reggiana, in Lega Pro. E i risultati non stanno mancando. La recente vittoria per 2-0 sulla Sambenedettese proiettano i granata al secondo posto in classifica, a quota 24, a una sola lunghezza dalla capolista Bassano. A braccetto con la Reggiana c’è il Parma, sempre a quota 24, mentre il Venezia di Joe Tacopina sta appena un gradino sotto. 7 le vittorie che la squadra di Colucci ha conquistato nelle 12 partite sinora disputate, con 3 pareggi e 2 sconfitte.
Presentandosi in estate Colucci aveva detto: «In carriera ho imparato tanto da Ancelotti, Mazzone, Prandelli e Giampaolo. Io una scommessa? Capello, dopo la primavera del Milan, ha preso la prima squadra e sappiamo tutti cosa ha fatto. L’esperienza si fa sul campo, bisogna semplicemente dare l’opportunità». Opportunità che lui sta cogliendo molto bene.