Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Lavoropiù dona un defibrillatore all'Istituto Crescenzi-Pacinotti, a consegnarlo è Simone Edera

Lavoropiù dona un defibrillatore all’Istituto Crescenzi-Pacinotti, a consegnarlo è Simone Edera

Questa mattina l’attaccante rossoblù Simone Edera è stato ospite dell’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri Crescenzi-Pacinotti di Bologna in occasione della consegna di un defibrillatore che Lavoropiù, Top Partner del club felsineo, ha donato alla palestra della struttura. Tale donazione rientra nel progetto Bologna ci sta a cuore, iniziativa con cui Lavoropiù ha consegnato 64 dispositivi al Comune di Bologna allo scopo di rendere cardio-protette le palestre scolastiche della città e garantire la sicurezza dei luoghi utilizzati per la pratica sportiva.
All’appuntamento odierno erano presenti Matteo Naldi, direttore marketing di Lavoropiù, Lorenzo Cipriani, presidente del quartiere Porto-Saragozza, e la professoressa Maria Cristina Liberatore, vicepreside dell’ITC Crescenzi-Pacinotti.

Foto: bolognafc.it