L'Udinese esonera Nicola e per salvarsi si affida di nuovo a Tudor

L’Udinese esonera Nicola e per salvarsi si affida di nuovo a Tudor

Nella tarda mattinata di oggi l’Udinese, nonostante il quintultimo posto in classifica con una partita da recuperare (il 10 aprile contro la Lazio all’Olimpico), ha esonerato il tecnico Davide Nicola e lo ha sostituito con il croato Igor Tudor, proprio come nel finale dello scorso campionato. Il club friulano, al pari di Chievo, Empoli e Genoa, è al secondo avvicendamento stagionale, considerando che i bianconeri avevano iniziato l’annata sotto la guida del carneade spagnolo Julio Velázquez, sollevato poi dall’incarico a metà novembre. Nel prossimo turno, per capitan Behrami e compagni, impegno non proibitivo alla Dacia Arena contro il già citato Genoa, quasi salvo e reduce dall’esaltante vittoria contro la capolista Juventus.