Rassegna stampa 14/10/2020

Merola: “No all’outlet ai Prati di Caprara, aiuteremo Saputo con 30 milioni per il Dall’Ara”

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Intervenuto in serata alla Festa dell’Unità, il sindaco di Bologna Virginio Merola ha fatto chiarezza sulla ristrutturazione dello stadio Renato Dall’Ara: «Il progetto preliminare è arrivato e prevede un costo totale di 70 milioni di euro. Proprio oggi ho parlato con l’a.d. Fenucci che condivide la scelta – ha spiegato il primo cittadino – e la mia decisione è quella di procedere con un partenariato pubblico e privato: potremmo partecipare con 30 milioni, il Bologna ne metterà 40. Saputo è un grande presidente che sta facendo ottime cose per la nostra squadra, come Comune lo supporteremo sfruttando la legge sugli stadi già in vigore che permette anche di velocizzare i tempi. Il Governo ha modificato la legge inserendo il concetto di contiguità – ha concluso Merola – e i Prati di Caprara non sono contigui, dunque ci muoveremo così perché non siamo interessati alla procedura dell’outlet. I Prati di Caprara hanno un altro destino già approvato dal Comune».