Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Piraino, ingiunzione al Bologna per commissioni legate all’acquisto di Emil Krafth

Ancora una querelle tra Daniele Piraino e il Bologna, ma stavolta il contenzioso non riguarda Amadou Diawara. Piraino, infatti, è anche l’agente per l’Italia di Emil Krafth, e nei giorni scorsi tramite l’ufficiale giudiziario ha inviato al club rossoblù un decreto ingiuntivo per il mancato pagamento di passate commissioni, risalenti al passaggio del terzino svedese dall’Helsingborgs al Bologna e ammontanti a circa 50 mila euro. A questo punto la società del presidente Joey Saputo avrà quaranta giorni di tempo per provvedere, in caso contrario le due parti andranno inevitabilmente in causa.

© Riproduzione Riservata