Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Prandelli e Bortolazzi in tribuna a Marassi. Al di là delle voci, Inzaghi è l'ultimo dei colpevoli

Prandelli e Bortolazzi in tribuna a Marassi. Al di là delle voci, Inzaghi è l’ultimo dei colpevoli

Nessuna dietrologia ma pura e semplice cronaca, perché è assolutamente normale che un allenatore senza squadra vada a seguire dal vivo quante più partite possibile: questo pomeriggio in tribuna allo stadio Ferraris era presente Cesare Prandelli, che ha assistito al match tra Genoa e Bologna a pochi metri di distanza da Claudio Fenucci e Riccardo Bigon. Al fianco dell’ex c.t. azzurro, il cui figlio Nicolò è tra i preparatori atletici del club felsineo, Mario Bortolazzi, fido collaboratore di Roberto Donadoni  (ancora sotto contratto con i rossoblù).
Sotto le Due Torri c’è già chi punta il dito contro Pippo Inzaghi, che pure ha le sue responsabilità circa il pessimo inizio di campionato della squadra, ma la realtà è che l’organico a sua disposizione sembra tra i più deboli dell’intera Serie A. Il suddetto Donadoni, se non altro, in tre anni di gestione qualche giocatore di qualità per le mani l’ha avuto, su tutti Simone Verdi, eppure è riuscito a produrre solo tre salvezze di una mediocrità disarmante. Certo, la salvezza, quella per cui tutti ora firmeremmo all’istante, ma le responsabilità di questa situazione sono da ricercare un po’ più in alto rispetto alla panchina.

© Riproduzione Riservata

Foto: Getty Images