Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Il Bologna sul campo di Castelrotto

Prove di 4-2-3-1 con Verdi falso 9. Oikonomou, Donsah e Nagy in dubbio per il test con l’Hapoel

Questa mattina a Castelrotto il Bologna è sceso sul campo del Centro Sportivo Laranza per preparare il match amichevole contro gli israeliani dell’Hapoel Haifa. Almeno nelle prime battute si è rivisto in gruppo Mattia Destro, che ha svolto il riscaldamento e il classico torello iniziale con il resto della squadra, prima di continuare con il suo programma di recupero personalizzato. Pienamente recuperato Rossettini dopo la contusione alla caviglia rimediata ieri, hanno invece lavorato a parte Brienza, Donsah, Oikonomou e Nagy, con il difensore e i due centrocampisti che potrebbero non essere rischiati per via di qualche piccolo fastidio muscolare.
Il tecnico bergamasco ha provato quella che dovrebbe essere la formazione iniziale per la partita che andrà in scena oggi pomeriggio dalle ore 17, un 4-2-3-1 così composto: Da Costa tra i pali, Krafth, Gastaldello, Cherubin e Masina in difesa, Crisetig e Taider mediani, Di Francesco, Brienza e Rizzo sulla trequarti e Verdi utilizzato come falso 9 al centro dell’attacco. Al termine della seduta i rossoblù hanno provato alcuni calci piazzati dal limite, peraltro con ottimi risultati in termini di realizzazioni.

© Riproduzione Riservata