Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rossettini: “Dobbiamo fare un passo avanti rispetto allo scorso anno”

È calato ufficialmente il sipario sul pre-ritiro di Castiadas. I rossoblù stanno infatti lasciando la Sardegna dopo questa settimana di lavoro e vacanza e si ritroveranno giovedì a Casteldebole per i test individuali e di gruppo propedeutici al ritiro vero e proprio, che scatterà tra esattamente una settimana a Castelrotto. Prima della partenza, Luca Rossettini ha fatto il punto della situazione ai microfoni della web tv ufficiale del club.

Il pre-ritiro – «È stata un’esperienza nuova e positiva. Ci aspettavamo magari un po’ più vacanza che lavoro (ride, ndr), invece siamo riusciti a lavorare bene, a riposarci e a goderci un po’ chi il mare e chi la famiglia. La partita di beach volley tra squadra e staff con polemiche? Quelle fanno parte del gioco (e giù con un altro sorriso, ndr) almeno in spiaggia per fortuna ci divertiamo anche in questo senso. L’importante era portare a casa la partita perché ora siamo una vittoria per parte e presto ci sarà la sfida decisiva. Mirante sarà ancora il nostro allenatore, quello non cambierà assolutamente: vedremo se ci sarà qualche novità nella formazione ma la squadra sarà quella».

Il clima – «L’aria mi sembra ottima per iniziare. Abbiamo fatto delle belle vacanze, ci siamo rilassati, e adesso è arrivato il momento di ripartire con la testa giusta. Mi aspetto che si migliori, che si tragga insegnamento dagli errori fatti e che si gestiscano meglio le partite. In sostanza, che si faccia un passetto in avanti rispetto a quello che si è fatto l’anno scorso. Evidentemente ci siamo illusi per un attimo che potesse bastare ma alla fine abbiamo dovuto rimboccarci le maniche e tornare a macinare più di quello che stavamo facendo: questo, di sicuro, ce lo porteremo dietro nella prossima annata».