Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Saputo, toccata e fuga dal Canada per ammirare la coreografia della curva

Fino a ieri la presenza di Joey Saputo al Dall’Ara per la partita con il Milan non era affatto scontata. Anzi, come avevamo anticipato nei giorni scorsi, con ogni probabilità il chairman avrebbe fatto ritorno sotto le Due Torri solo dopo la fine del campionato, a causa dei tanti impegni di lavoro. Tuttavia, dopo essere stato informato della coreografia che sarà allestita sabato sera in Curva Bulgarelli, in mattinata il magnate italo-canadese ha stravolto tutti i suoi piani per poter assistere di persona al meraviglioso spettacolo che andrà in scena allo stadio. Saputo sbarcherà a Bologna un’ora prima del calcio d’inizio, seguirà la presentazione della nuova maglia, la partita e appunto la coreografia, per poi ripartire alla volta di Montreal alla fine dell’incontro. Si tratterà quindi una toccata e fuga transoceanica di circa tre ore, un dolce sacrificio per poter partecipare alla festa della sua gente.