Verdi e Balotelli nella prima Italia di Mancini per sfidare Arabia Saudita, Francia e Olanda

Verdi e Balotelli nella prima Italia di Mancini per sfidare Arabia Saudita, Francia e Olanda

La Nazionale è pronta a riprendere il suo cammino, con Roberto Mancini in panchina e tre amichevoli a chiusura della stagione: lunedì 28 maggio a San Gallo contro l’Arabia Saudita, venerdì 1 giugno a Nizza contro la Francia e lunedì 4 giugno a Torino contro l’Olanda. Per l’occasione il nuovo c.t. ha convocato 30 giocatori, che si raduneranno nella tarda serata di mercoledì 23 a Coverciano per poi iniziare il giorno successivo la preparazione. Nel gruppone azzurro anche il fantasista del Bologna Simone Verdi e il centravanti del Nizza Mario Balotelli, al rientro dopo più di tre anni dall’ultima chiamata. Di seguito l’elenco completo.

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa), Salvatore Sirigu (Torino);
Difensori: Leonardo Bonucci (Milan), Mattia Caldara (Atalanta), Domenico Criscito (Zenit San Pietroburgo), Danilo D’Ambrosio (Inter), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Davide Zappacosta (Chelsea);
Centrocampisti: Daniele Baselli (Torino), Giacomo Bonaventura (Milan), Bryan Cristante (Atalanta), Alessandro Florenzi (Roma), Jorginho (Napoli), Rolando Mandragora (Crotone), Claudio Marchisio (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma);
Attaccanti: Mario Balotelli (Nizza), Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Fiorentina), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Matteo Politano (Sassuolo), Simone Verdi (Bologna), Simone Zaza (Valencia).