Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Biavati:

Biavati: “Stiamo giocando tanto per preparare al meglio il campionato, la vittoria in Helvetia Cup è per Mihajlovic”

L’anno scorso, per scaldare i motori in vista della stagione prossima a cominciare, dopo una sola settimana di allenamenti il Bologna Under 16 di mister Denis Biavati aveva partecipato alla quarta edizione del Memorial Righetti. In quel torneo, giocato a Zocca, i felsinei si erano dovuti arrendere in semifinale alla Lupa Roma, che avrebbe poi perso in finale contro la Spal. Quest’anno, invece, i ‘cinni’ si sono tolti una bella soddisfazione. Alla loro prima partecipazione, infatti, hanno vinto l’International Helvetia Cup di Lugano, piegando Vorarlberg, Verona, Aarau e San Gallo, pareggiando con il Werder Brema e tornando poi a vincere quando più contava: 4-3 ai rigori contro il Rennes in semifinale e identico risultato nella finalissima contro il Benfica. Raggiunto oggi pomeriggio a Casteldebole dai microfoni di Bfc TV, il tecnico rossoblù ha commentato così, con tanto di dedica molto speciale, il trionfo in terra svizzera:

Partenza lanciata – «Siamo andati a giocarci un bel torneo contro squadre di caratura internazionale dopo una sola settimana di allenamenti, facendo molto bene e arrivando ad un’inaspettata vittoria finale».

Sette partite in quattro giorni – «Abbiamo portato a Lugano ventidue ragazzi, il che ci ha permesso di alternare i giocatori in campo e di gestire le forze: si sono tutti fatti trovare pronti e hanno affrontato il torneo in maniera eccezionale».

Una finale tiratissima – «La finale ce la siamo giocata con le energie residue. Dopo un primo tempo molto acceso e terminato 2-2, si è giocata una ripresa a ritmi decisamente più bassi. La partita è arrivata prima ai supplementari, che i ragazzi hanno giocato senza quasi più forze, e poi addirittura ai calci di rigore, che alla fine ci hanno premiato».

Una vittoria, due pensieri – «Per la vittoria ci tengo a ringraziare e condividere i meriti con lo staff che ha seguito questa squadra durante tutta la scorsa stagione in Under 15, guidato da mister Francesco Morara. Inoltre, a nome di tutto il settore giovanile, vorrei dedicarla a mister Mihajlovic: penso che gli farà piacere».

Ora si fa sul serio – «Adesso abbiamo in programma un secondo torneo, altre amichevoli e tanti allenamenti: la nuova stagione è ormai alle porte».