Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

La 4^ edizione di We Love Football scatta oggi con Bologna-Ajax

Dal 17 al 22 aprile a Bologna e provincia la 4^ edizione del torneo internazionale under 15 We Love Football

Dal 17 al 22 aprile torna a Bologna il torneo internazionale di calcio giovanile under 15 ideato da Marco Antonio De Marchi. Tra tante novità due splendide conferme: la presentazione da Fico Eataly World e le finali allo stadio Dall’Ara.

We Love Football, il poker è servito. Dopo il successo delle prime tre edizioni, nella settimana di Pasqua torna a Bologna il torneo internazionale di calcio giovanile under 15 ideato da Marco Antonio De Marchi, storica bandiera del Bologna. Dal 17 al 22 aprile, infatti, 24 squadre (16 maschili, 8 femminili) si sfideranno sui campi del capoluogo emiliano-romagnolo per contendersi l’ambito trofeo messo in palio dall’associazione di promozione sociale Amici di We Love Football e Oblivion Production, realtà partner che organizzano l’evento.

Una manifestazione patrocinata da Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna, Comune di Castenaso, Ufficio Scolastico Regionale, CONI, AIC (Associazione Italiana Calciatori) e LND (Lega Nazionale Dilettanti). Tanto calcio giocato, ma anche molto di più…

CRESCI CON NOI!

«Il motto di quest’anno è ‘Grow with us – Cresci con noi’, perché non smettiamo mai di evolverci e di guardare al futuro del calcio giovanile», racconta De Marchi, che lo scorso febbraio, proprio grazie a We Love Football – ritenuto da Bologna Convention Bureau progetto capace di migliorare la visibilità della destinazione e dello sviluppo culturale ed economico della città – ha ricevuto l’importante titolo di Ambasciatore di Bologna. E allora, per non deludere le attese, sulla scia del successo dell’edizione 2018 anche quest’anno la presentazione del torneo avverrà con una grande festa a FICO Eataly World, in programma giovedì 18 aprile, alla quale parteciperanno tutte le squadre, mentre semifinali e finali si disputeranno come sempre allo stadio Renato Dall’Ara (21 e 22 aprile) per due giorni all’insegna dello spettacolo (i biglietti di ingresso saranno acquistabili su Vivaticket).

Offerta ricchissima, inoltre, per gli appassionati del Web, che sul canale ufficiale YouTube (We Love Football Channel) potranno trovare tutti i video e gli highlights delle partite che si disputeranno tra i campi di Corticella, Castenaso, Monte San Pietro e Zola Predosa. Per chi ama i social network non mancheranno aggiornamenti quotidiani in tempo reale e dirette live su Facebook (WeLoveFootballOP) e Instagram (welovefootballinternational). Tra gli eventi collaterali anche un importante convegno su sport e legalità organizzato in collaborazione con il Comune di Calderara (17 aprile), l’amichevole tra il Team We Love Football e la Nazionale Artisti Indipendenti Associati, squadra del MEI (17 aprile), e la partita di solidarietà tra EDU In-Forma(Zione) Bologna Asd Scuola Calcio Aiac Renzo Cerè e Associazione FFM Frame Football Malta (19 aprile).

LE SQUADRE

Entrando nei dettagli del torneo maschile, il 2019 sarà l’anno dell’esordio degli americani del Weston FC e dei brasiliani dell’Atletico Mineiro, mentre fra le italiane le grandi novità saranno rappresentate da Parma Spal. Non mancheranno le finaliste della terza edizione, Atalanta Palmeiras, che nel 2018 hanno regalato al pubblico una sfida di altissimo livello, così come gli olandesi dell’Ajax, i canadesi del Montreal Impact e i giapponesi dello Shonan Bellmare, di ritorno dopo la bella esperienza vissuta nel 2018.

Nel femminile, invece, la sfida per il titolo vedrà impegnati otto club italiani che stanno lavorando assiduamente sul settore giovanile ‘in rosa’: Cesena, Parma, Atalanta, Spal, Perugia, Brescia, Sassuolo e Udinese.

I GIRONI

Di seguito le 16 squadre maschili che si contenderanno la quarta edizione di We Love Football.

GIRONE A: Inter (ITA), Palmeiras (BRA), Parma (ITA), Spal (ITA).
GIRONE B: Atalanta (ITA), Atletico Mineiro (BRA), B Italia (ITA), Weston FC (USA).
GIRONE C: Roma (ITA), Lokomotiv Zagreb (HRV), Sassuolo (ITA), Montreal Impact (CAN).
GIRONE D: Milan (ITA), Ajax (NED), Bologna (ITA), Shonan Bellmare (JAP).

A questa pagina il calendario completo delle partite.

UN PARTNER D’ECCEZIONE

Trofeo Despar, è questo il nome della quarta edizione di We Love Football. L’azienda nata nel 1991 in Italia, infatti, ha sposato l’ambizioso progetto di De Marchi, affiancando lo sponsor tecnico Joma e diventando main partner dell’evento. «Il sostegno allo sport e ai giovani che lo praticano rientra per noi nell’esercizio della responsabilità sociale d’impresa – spiega Fabio Donà, direttore marketing di Despar Aspiag Service –. Per questo siamo lieti di scendere in campo a fianco dell’associazione di promozione sociale Amici di We Love Football, che punta non soltanto a ottenere risultati sportivi, ma anche ad accompagnare i ragazzi in un vero e proprio percorso di crescita umana e valoriale».

È questa la più grande novità di un evento che ieri, mercoledì 10 aprile, ha vissuto il suo primo atto ufficiale con la presentazione alla stampa, avvenuta nell’Aula Magna della Regione Emilia-Romagna alla presenza, tra gli altri, del sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale Giammaria Manghi, dell’assessore allo sport del Comune di Bologna Matteo Lepore e dell’amministratore delegato del Bologna FC 1909 Claudio Fenucci.

Fonte e foto: welovefootball.eu