Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

La giusta distanza

La giusta distanza

La giusta distanza (Silvia Borghetti, 2010) – Il pareggio ottenuto contro il Milan ha ridotto la distanza dalla quartultima, ora lontana solo una lunghezza, ma ha allargato ulteriormente la forbice tra i punti che il Bologna è riuscito a raccogliere in casa (9) e quelli in trasferta (3). Questo dato ci dice che esattamente il 75% dei punti raggranellati dai rossoblù hanno dimora al Dall’Ara, mentre un misero 25% è stato saccheggiato tra Reggio Emilia, Verona e sul neutro di Torino contro il Frosinone.
La maggior parte delle altre squadre imbrigliate nella lotta per la salvezza non presenta uno squilibrio così alto tra le due voci. Il conto del Chievo (sul campo, senza contare la penalizzazione) è quasi in parità: 3 i punti maturati al Bentegodi e 4 quelli in trasferta. Il Frosinone ha diviso equamente i suoi 8 punti, l’Udinese ne ha invece fatto uno in più in casa (7) rispetto a quando si è allontanata dalla Dacia Arena. La Spal deve 9 dei suoi 16 punti alle prestazioni offerte a Ferrara, e anche il Cagliari dà il meglio di sé in Sardegna, dove ha collezionato ben 11 dei suoi 17 punti.
Solo due formazioni, si diceva, marcano una distinzione netta tanto quella del Bologna fra punti a domicilio e fuori dalle mure amiche. La prima è il Genoa in burrasca di Ballardini prima, Juric poi e ora Prandelli: 12 punti al Ferraris e 4 lontano da casa, ovvero la stessa identica percentuale registrata dai felsinei di un 1 esterno ogni 3 punti casalinghi. Ancora peggio ha fatto l’Empoli, passato da un mese abbondante nelle mani di Iachini, che fuori dal Castellani è riuscito ad ottenere soltanto 3 dei suoi 16 punti.
Quasi sicuramente, a fine anno, l’avrà vinta la squadra capace di ridurre al minimo la distanza tra queste due voci. Sarebbe importante che il Bologna lo tenesse ben presente, soprattutto ora che è chiamato a fare punti contro il Parma nella situazione a lui meno congeniale, la trasferta, dove una vittoria manca addirittura da un anno (era il 22 dicembre 2018, Chievo-Bologna 2-3).

© Riproduzione Riservata