Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Un bel Bologna in un bellissimo Dall'Ara, ma

Un bel Bologna in un bellissimo Dall’Ara, ma “non abbiamo ancora fatto niente”

Solo qualche considerazione sulla prima uscita ufficiale del nuovo Bologna, con il sorriso sul volto ma anche i piedi ben piantati a terra.

Uno stadio già bellissimo, tutto rossoblù, e chissà che gioiello sarà dopo il restyling completo. Sperando ovviamente che il progetto venga approvato.
Una curva meravigliosa con un cuore enorme, fotografia perfetta di una piazza che ama e vive il calcio come poche altre in Italia.
Un allenatore con le idee molto chiare che, un passo alla volta, sta provando a trasmetterle alla propria squadra: intensità, ripartenze rapide, gioco in verticale ma anche ricerca degli esterni, mezzali come attaccanti aggiunti. I ritmi devono salire, serve più intraprendenza e soprattutto gli automatismi della difesa a tre vanno perfezionati, ma la strada intrapresa è quantomeno interessante e merita fiducia.
Una condizione atletica già apprezzabile, sintomo di una preparazione di alto livello svolta nel modo migliore. Il secondo tempo in crescendo è stata forse la nota più lieta della serata di ieri.
Qualche nota sui singoli: Skorupski prontissimo quando chiamato in causa, Helander può fare tutto nelle vita ma non impostare l’azione, Pulgar un po’ in ombra (ma dopo il recente stop era prevedibile), bene la personalità e la proprietà di palleggio di Calabresi, apprezzabile Falcinelli in versione rifinitore, ‘prepotente’ ed esaltante Dijks sulla sua corsia, e poi Palacio. Semplicemente, per movenze, il giocatore più simile in assoluto ad Andrés Iniesta, con caratteristiche più offensive.
Da sottolineare, infine, le parole di Inzaghi in conferenza stampa: «Piano con gli applausi, non abbiamo ancora fatto niente». Giusto, perché con il Bologna è un attimo illudersi e poi restare delusi.
Comunque sì, era solo il Padova. Ma anche l’anno scorso era solo il Cittadella.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it