Gazzoni:

Gazzoni: “Sul Chievo ci sbagliavamo tutti, Campedelli ha grandi capacità”

Tempo di Lettura: < 1 minuto

Presidente Gazzoni, ti ricordi quando il Chievo era solo un panettone? «Eccome se me lo ricordo, ma ci sbagliavamo tutti, il Chievo sarà anche stato un panettone ma ora è diventato una grande realtà». L’uomo che ha portato il Bologna in Europa e gli ha anche regalato una Coppa Intertoto ha un’ammirazione speciale per Luca Campedelli: «Sa fare calcio alla grande. Io non gli faccio i conti in tasca ma, per le cifre e i numeri che il Chievo investe, arrivare davanti a tante squadre che hanno maggiori potenzialità e maggior blasone è una chiave di lettura importante di quelle che sono le sue capacità. Campedelli ha sempre trovato le persone giuste e i giocatori giusti, e non è un caso. Anche quest’anno è salvo da settimane, per la sua competenza e il suo modo di fare calcio è un esempio per tutti. E poi il Bologna è molto legato al Chievo: chi può dimenticare quell’incredibile promozione in Serie A?».

© Riproduzione Riservata