Prepararsi all'impatto

Al Dall’Ara il Bologna è insufficiente

Mirante 5,5 – Contempla un po’ troppo passivamente il colpo di testa di Widmer. Ammonito per proteste. Colpisce di testa a tempo scaduto ma senza potenza, in cerca di un gol disperato.

Mbaye 5,5 – L’Udinese affonda spesso e volentieri anche dal suo lato.
Gonzalez 6 – Dalla sua corsia centrale non si passa. Uno dei pochi a uscire dalla difesa palla al piede e testa alta.
Helander 5,5 – Nervoso (non da lui) e impreciso negli alleggerimenti. Rischia grosso in più di una occasione e sfiora il bisticcio con Behrami.
Masina 5 – Partita totalmente insufficiente. Sul primo gol si accentra troppo, sul secondo si lascia sfuggire Lasagna. Film già visto, ahinoi.

Donsah 6 – Strappa e allunga, che è poi quello per cui vien pagato, ma come un soldatino sperso nella steppa.
Pulgar 6 – Gioca come sa fare, aperture non illuminanti ma precise. Tiene il reparto.
Nagy 5,5 – Sullo strapotere fisico degli avversari può far poco o nulla. E infatti è il primo a esser richiamato da Donadoni.

Verdi 6 – Segna il gol dell’illusorio vantaggio, con la complicità di Danilo, che infatti per la Lega diventa il vero autore di questa rete. Poi diventa via via meno incisivo.
Destro 6 – Fisicamente appare un po’ appannato. E sulle seconde palle arriva in ritardo. Ma è uno dei pochi a provarci con costanza e l’ultimo ad arrendersi.
Di Francesco 5,5 – Rientra con gran furore da un lungo stop. Corre a testa bassa senza costrutto vero per i compagni.

Palacio (10′ st) 5,5 – Il lungo periodo in infermeria si fa sentire. Corre più con rabbia che con profitto.
Taider (18′ st) 6 – Già con i bagagli pronti, entra e sfiora il gol. Presenza e professionalità.
Falletti (28 st) s.v. – Una presenza a dir poco evanescente

Donadoni 5,5 – Mai una gioia in più di quanto è lecito sperare. Chiude il girone di andata con quattro punti in più di un anno fa. Bene, ma mai benissimo.

Arbitro Gavillucci e assistenti 5,5 – Direzione rivedibile in diverse situazioni, soprattutto in occasione della mancata espulsione di Behrami per doppio giallo sacrosanto.

© Riproduzione Riservata