Di Francesco e Destro i migliori, le dormite in difesa costano care

Di Francesco e Destro i migliori, le dormite in difesa costano care

Da Costa 6 – Incolpevole sui tre gol subiti, nel complesso nessuna sbavatura.

Mbaye 6 – Da un suo errato rinvio di testa nasce il raddoppio nerazzurro, si riscatta giocando una gara attenta su Gomez e molto propositiva in avanti.
Gastaldello 5,5 – Rovina una discreta prestazione con una pessima marcatura su Caldara in occasione del corner che porta al 3-2.
Maietta 5,5 – In varie circostanze appare un po’ in ritardo, spesso ci mette una pezza con la sua grande esperienza.
Masina 5,5 – In avvio si perde Conti (partito in fuorigioco) a l’Atalanta ringrazia, spesso svagato in fase difensiva.

Viviani 5,5 – Primo tempo incoraggiante con lanci e verticalizzazioni pregevoli, nel secondo parecchi passaggi sbagliati e diversi piazzati calciati male.
Taider 6 – A volte un po’ impreciso, però corre, lotta e non tira mai indietro la gamba.

Di Francesco 7 – La solita vivacità, un gran gol e tante giocate importanti: migliore in campo.
Dzemaili 5,5 – Mette lo zampino nella splendida triangolazione che porta al gol del 2-2, per il resto non una grande prova.
Krejci 5,5 – Qualche buon pallone recuperato e un paio di belle discese sulla corsia mancina, non abbastanza per meritare la sufficienza.

Destro 6,5 – Segna con una zampata da bomber di razza, dà il via al fraseggio che porta al momentaneo 2-2 e sfiora il 3-3 nel finale, fa a sportellate, combatte, si incazza: bentornato Mattia.

Krafth (28’ st) 6 – Partecipa con buon dinamismo all’assalto finale dei rossoblù.
Okwonkwo (33’ st) s.v. – Porta un po’ di scompiglio sulla trequarti offensiva.
Petkovic (38’ st) s.v. – Tocca giusto un paio di palloni al limite dell’area, peraltro smistandoli bene.

Donadoni 6,5 – Oggi il suo Bologna gioca bene, ci mette il cuore, ribatte colpo su colpo e dà filo da torcere all’Atalanta dei miracoli, peccato per le dormite difensive di qualche singolo che costano la sconfitta.

Arbitro Russo e assistenti 5 – Direzione di gara molto casalinga, irregolare il gol dell’1-0 di Conti per fuorigioco del centrocampista sull’assist di Gomez.

© Riproduzione Riservata

Foto: bolognafc.it