Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

La salvezza porta in regalo caramelle per tutti

Mirante, 7: compie un intervento determinante a 5’ dalla fine del primo tempo che di fatto vale un vero e proprio gol – Rossettini, 6: meglio a destra che al centro, nulla di nuovo. Fatica un po’ a contenere poi riesce a recuperare energie e si produce anche in un paio di affondi interessanti – Gastaldello, 6,5: la sua assenza in queste ultime partite si è fatta sentire e non poco. Oggi la partita perfetta – Maietta, 6,5: Mimmo è un combattente ma non va valutato solo sotto questo profilo, sarebbe riduttivo. Senso di posizione e padronanza del pallone sono le armi in più – Masina, 6,5: con grande piacere ritroviamo dopo tanto tempo l’Adam Masina che tanto aveva fatto bene.

Taider, 6: tantissimo lavoro sporco ma spesso gioca a nascondino. Il suo però lo fa – Brienza, 8: una partitona. Non ci capacitavamo di come Donadoni lo tenesse così lontano dalla porta, proprio quando in avanti mancava un uomo del calibro di Destro. Oggi il mister si è ravveduto e Ciccio ha dispensato perle – Brighi, 6,5: tanta legna e esperienza al servizio della squadra ma non solo. In un paio di occasioni rilancia la squadra in contropiede e va vicino anche al gol.

Rizzo, 7: finchè non è costretto ad uscire, gioca ancora una volta una partita a livelli davvero importanti. È un acquisto azzeccatissimo quello di Pantaleo Corvino – Floccari, 6,5: il gol è fortunoso ma altrettanto meritato. Lotta su tutti i palloni e si danna l’anima. Non poteva essere il giocatore visto fino martedì scorso, sarebbe stato da mani nei capelli – Giaccherini, 6,5: per un tempo torna il Giack ammirato e capace di riguadagnarsi la Nazionale, poi cala ma non in fase di contenimento.

Zuniga, 6: giusto il tempo di fare un po’ di gazzarra con il venezuelano Rincon.
Constant, ng
Ferrari, ng

Donadoni, 6,5: dopo un mese di tira e molla di Nazionale sì e Nazionale no, torna l’allenatore che tanto avevamo apprezzato. Finalmente fa quello che deve fare, ovvero le cose semplici.

© Riproduzione Riservata