Auguri a tutte!

Auguri a tutte!

 

Rodolfo Minelli, presidente del Bologna nella notte dei tempi, capì subito come riempire il campo della Cesoia, il primo impianto somigliante ad uno stadio: preparò mazzi di fiori per tutte le donne, senza ovviamente far pagar loro il biglietto. Era il 1913. Se oggi buona parte del pubblico rossoblù è femminile, un po’ lo si deve a questo commerciante di liquori galantuomo.

© Riproduzione Riservata