Illudiamoci pure

Illudiamoci pure

Assecondando chi chiede la testa di Donadoni per rilanciare il Bologna, si deduce che, in caso di esonero:

  • De Maio inizi a passare palloni al calibro;
  • Avenatti cominci a tirare in porta;
  • Destro vada in doppia cifra alla decima giornata;
  • Masina venga posseduto dallo spirito di Cabrini;
  • Poli diventi ambidestro e poliglotta;
  • Krejci si ricordi come si crossa un pallone;
  • Nagy faccia una dieta proteica miracolosa, che lo irrobustisce di 10 chili;
  • Petkovic rientri dal prestito a Verona con 15 gol in canna.

Se non l’hanno fatto prima c’è sicuramente un solo responsabile, no?

© Riproduzione Riservata