Dall'Ara e Weisz nella Hall of Fame del calcio italiano, lunedì a Firenze i premi alla memoria

Moda e Memoria

 

Se questa società desidera costruire centri commerciali e cittadelle della moda, proviamo timidamente a chiedere che per ogni 300 euro spesi in shopping ne venga destinato uno per la creazione di un centro studi permanente sulla storia del Bologna Calcio. Tra vent’anni i tifosi non indosseranno più i jeans comprati nella cittadella ma forse sapranno in modo più consapevole cosa significa tifare Bologna, e abitarci.

© Riproduzione Riservata