Per un pubblico di qualità

Per un pubblico di qualità

 

Benissimo gli investimenti da 200 milioni sulla città, ventilati dal gruppo tedesco che dovrebbe affiancare Joey Saputo. Speriamo solo che almeno il 5% di questa cifra contempli un investimento in cultura, un settore che promette ricadute sicure sul lungo periodo (in termini di identità, senso di appartenenza e consapevolezza della fruizione). Cose che un jeans di marca venduto a due passi dall’ospedale Maggiore certamente non promette. Se il patron vuole un pubblico di qualità, nel suo futuro stadio, ci pensi.

© Riproduzione Riservata