Psicologia della classifica divisa a metà

Psicologia della classifica divisa a metà

Grosso danno ha fatto 90° minuto, quando in televisione ha diviso in due parti la classifica della Serie A. Ha inculcato nell’immaginario collettivo − e i club cavalcano volentieri quest’idea − che si possa essere primi in qualcosa anche fallendo. Un concetto rassicurante, molto contemporaneo, molto politica dei nostri tempi.

© Riproduzione Riservata