“Il figlio sciocco”

Sono sorpreso da cotanto entusiasmo per chi dovrà, in fin dei conti, spendere i soldi di Joey Saputo. Eh già, perché tutti gli entusiasti di oggi fingono di dimenticare che il signor Walter Sabatini ce lo possiamo permettere perché il canadese ‘caccia la pilla’, come del resto ha sempre fatto.

Bene? Male? Comunque soldi messi lì.

Io mi entusiasmo di più quando sento parlare Saputo, che ci ha ridato vita vera: guai a dimenticarlo!

Ricordato da Sabatini con parole importanti, dimenticato colpevolmente da quasi tutti coloro che hanno commentato la conferenza stampa di martedì. Tutto scontato, quindi…

Scontato l’arrivo di un ulteriore dirigente a dar forza al progetto, scontato il riscatto di tre giocatori per un totale di oltre 30 milioni, scontato il rinnovo triennale a Mihajlovic che costerà 12 milioni, così come il resto che sarà speso da oggi in poi.

E pensare che per alcuni era solo «il figlio sciocco di papà Lino»…

Tosco – Radio 1909

© Riproduzione Riservata