Rassegna stampa 01/03/2018

Rassegna stampa 01/03/2018

REPUBBLICA

BIGON VICINO AL RINNOVO

Saputo in arrivo a Bologna nelle prossime ore. Il presidente è pronto a porre le firme sul contratto di Bigon, confermato la scorsa settimana da Fenucci. Molti colpi a basso costo e anche qualche incognita, come Krejci e Avenatti, ma il bilancio del d.s. sin qui è positivo. Rischio neve per il derby.

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

GONZALEZ: «OBIETTIVO DECIMO POSTO. PRESTO ARRIVERÀ UN MIO GOL»

Intervista al difensore costaricano del Bologna: «Pulgar sarà un grande protagonista, Orsolini mi ha colpito. Che sfida con Dzemaili al Mondiale! Pipo? È il personaggio di una telenovela».

RESTO DEL CARLINO

NUOVI SOLDI DAI DIRITTI TV

Con la firma del nuovo decreto, attesa per oggi in Ministero, il Bologna beneficerà di un aumento dei ricavi dai diritti televisivi. Dal 30 al 50% per la quota fissa, poi 30% per tradizione sportiva e piazzamento, 20 per il radicamento sul territorio e per il seguito. I 35 milioni attuali possono diventare 43, con conseguenze positive anche per il mercato e gli investimenti sulla squadra.

CIPOLLINI: «IL BOLOGNA NON PUÒ VIVACCHIARE, DEVE CRESCERE E DIVERTIRE»

Intervista all’ex portiere della Spal e presidente del Bologna dal 2001 al 2005: «Orgoglioso di essere stato alla guida del club, Gazzoni si fidava di me».

CORRIERE DI BOLOGNA

BARONI: «IL MIO AMICO SEMPLICI VIENE DALLA GAVETTA»

Parla l’ex tecnico del Benevento ed ex difensore rossoblù: «Donadoni fuoriclasse, anche in panchina. Io a Bologna nel momento sbagliato».

UNA SOLA PUNTA: TORNA VERDI DIETRO A DESTRO

Donadoni convinto a confermare il 3-5-1-1 con un solo attaccante. Verdi a supporto di Destro per attaccare la Spal, che giocherà in maniera speculare. Dzemaili torna mezzala al posto dell’acciaccato Poli.