Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 01/03/2019

Rassegna stampa 01/03/2019

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

ORSO MORDE

Intervista al numero 7 rossoblù: «Questo Bologna ha in mano il suo futuro, mancano solo i punti ma non possiamo più sbagliare: a Udine è uno spareggio, risultato obbligato. Dopo il Frosinone ci siamo trovati costretti a voltare pagina. Mihajlovic ha portato una mentalità spregiudicata, senza pensare agli altri. Con Inzaghi avevo un buon rapporto ma una volta mi fece infuriare… I nostri tifosi sono sempre straordinari, ci sono stati vicino anche quando tutto andava male».

REPUBBLICA

PAPADOPULO: «STAVOLTA MIHAJLOVIC PUÒ FARCELA»

Il tecnico toscano subentrò al serbo nel 2009 e salvò il Bologna: «Allora mancavano solo sette gare, era tutto più difficile. Ora c’è grande equilibrio e diverse squadre ancora in piena lotta. E poi il Bologna si è rinforzato molto. Mi rivedo molto in Sinisa: un caratteriale, uno che ci mette l’anima, generoso e istintivo. Ma a volte bisogna stare attenti, perché non tutti i giocatori accettano certe imposizioni».

CORRIERE DI BOLOGNA

PAZIENZA: «SORIANO L’UOMO CHIAVE. MA ORA SERVE ANCHE UN PO’ DI FORTUNA»

Parla l’ex centrocampista rossoblù, retrocesso nel 2014: «Rispetto al mio Bologna ci sono giocatori con più qualità, oltre ad un allenatore con il carisma giusto e la voglia di lottare fino alla fine. Soriano e Sansone acquisti mirati e utili in questa fase della stagione, l’ex Torino per attitudine può fare quello che allora faceva Kone. Salvezza? Penso di sì, ma i rossoblù hanno bisogno anche di un pizzico di fortuna, di quell’episodio che indirizza una gara e ti permette di cambiare il senso di una stagione».

RESTO DEL CARLINO

L’ESERCITO DELLA SALVEZZA RITROVA LEADER PALACIO

Mihajlovic punta sull’esperienza dell’argentino per dare equilibrio al gruppo. Senza di lui sono arrivate le sconfitte contro Roma e Juventus, mentre nelle precedenti due gare ben 4 punti. Da Donadoni a Inzaghi fino al nuovo corso: tutti gli allenatori rossoblù riconoscono le grandi doti del ‘Trenza’. Intanto Malagò incentiva il restyling del Dall’Ara: «Indispensabile un rinnovamento degli impianti italiani».

GAZZETTA DELLO SPORT

LA SFIDA DELLA PAURA

Udinese-Bologna: Nicola vuole il +7, Mihajlovic dice 250. L’incognita Sandro, il ‘revival’ di Danilo e De Paul da ritrovare. Friulani con difesa a 4: mediana in emergenza. Rossoblù, idea 4-3-3. Miha: «Dipende da noi, serve il salto di qualità». Nicola, adesso i punti. Dalla Dacia Arena al futuro del Dall’Ara: stadi, lavori in corso.