Gotti saluta Donadoni e va al Chelsea, sarà il vice di Sarri insieme a Zola

Rassegna stampa 02/11/2017

RESTO DEL CARLINO

IL BOLOGNA CERCA CERTEZZE. PALACIO E POLI RECLUTATI

Col Crotone sfida delicata, Donadoni chiama a raccolta i fedelissimi. I due uomini d’esperienza non stanno benissimo, ma con loro sono arrivati tanti punti. Recuperati Taider e Mbaye, Poli ancora in dubbio: se non ce la fa spazio a Crisetig, che in Calabria ha dimostrato di poter stare in A. Helander e Krafth, intanto, saranno con la Svezia agli spareggi per andare ai Mondiali.

CORRIERE DI BOLOGNA

PALETTA A GENNAIO. E DESTRO RESTA

Difficile se non impossibile trasferire il centravanti in prestito a gennaio. Invece dal Milan può arrivare il difensore centrale italo-argentino, sul punto di rescindere con il club rossonero.

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

PIÙ SPETTATORI AL DALL’ARA

Cresce il pubblico allo stadio: rispetto alla passata stagione gli spettatori sono aumentati di circa 1.200 unità a partita: da 21.189 agli attuali 22.328. Risultato che ora consegna il Bologna all’ottava posizione fra gli stadi con più presenza di tifosi.

REPUBBLICA

MARCO NEGRI: «DESTRO SI ADATTI AI COMPAGNI»

Parla l’ex stella dei Rangers, di cui era fan anche Sean Connery, ed ex attaccante rossoblù: «Appena il Bologna prese Palacio pensai che fosse un gran colpo. Riguardo a Destro, non credo che adesso si debba per forza recuperarlo, né adottare un determinato modulo solo per lui. Donadoni deve pensare al bene comune, alla squadra, ora sta a Mattia adattarsi a quel che c’è, capire i compagni e il contesto. Su di lui sono state caricate aspettative eccessive, in carriera non ha mai fatto 20 gol».