Ecco i numeri di maglia, sarà un Bologna senza 10: Destro torna al 22, Dzemaili al 31. La 8 a Nagy, la 9 a Santander, Skorupski col 28 e Falcinelli col 91

Rassegna stampa 03/06/2018

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

DESTRO VUOLE RIMANERE: IL BOLOGNA CI PENSA, MA DECIDERÀ IL MERCATO

L’attaccante, 25 gol in tre stagioni a Bologna, vorrebbe restare sotto le Due Torri, soprattutto dopo l’esonero di Donadoni: è convinto di potersi giocare le sue chance con Inzaghi e fare meglio. Per ora dal mercato nessuna novità. Il club sarebbe disposto a farlo partire, ma tutto dipenderà dalle offerte che arriveranno.

MASINA VERSO IL WATFORD, OCCASIONE SILVESTRE

Il terzino è sempre più vicino al Watford: gli inglesi hanno bruciato al concorrenza della Lazio e sono pronti a mettere sul piatto tra gli 8 e i 10 milioni. In entrata interesse per Silvestre, centrale argentino di 33 anni in scadenza nel 2019 e destinato a lasciare la Sampdoria.

RESTO DEL CARLINO 

I RISULTATI DEL VENEZIA NON CAMBIERANNO LA SCELTA DI INZAGHI

Super Pippo, impegnato stasera contro il Perugia dell’amico Nesta, arriverà comunque a Bologna. L’unica cosa da stabilire sono i tempi: se i lagunari dovessero uscire subito dai playoff, l’ex centravanti del Milan potrebbe firmare con i rossoblù già la prossima settimana.

CORRIERE DI BOLOGNA

IL BOLOGNA SONDA GOMIS

A gennaio persa l’occasione di chiudere per il polacco Skorupski, valutato ora 12 milioni. Rimane vive la pista Gomis, meno quella Meret. La sensazione è che alla fine Mirante non partirà, ma non ci sono certezze: il numero 83 rossoblù potrebbe andare a fare il secondo a Roma o il terzo alla Juventus.