Rassegna stampa 03/11/2017

Rassegna stampa 03/11/2017

REPUBBLICA

L’OCCASIONE DI CRISETIG CONTRO IL ‘SUO’ CROTONE. DRAGO, CHE LO HA ALLENATO IN CALABRIA: «MA FACCIA ALMENO DUE PARTITE DI FILA»

Parla l’ex tecnico dei pitagorici: «Impossibile giudicare Lorenzo, se non gioca con continuità come fa ad esprimere le sue caratteristiche?».

Gli fa eco Di Biagio, c.t. dell’Under 21: «Ha tutto per restare in Serie A ad alti livelli per altri quindici anni».

RESTO DEL CARLINO

SAPUTO AL DALL’ARA A SORPRESA

Fuori programma del presidente, che atterra in Italia alla vigilia di Bologna-Crotone e sarà in tribuna al Dall’Ara per l’ultima partita prima della sosta.

GIGI MAIFREDI: «DESTRO SI È INCUPITO, DA DONADONI SERVE PIÙ RABBIA»

Parla l’ex tecnico rossoblù: «Il Bologna sta facendo esattamente il campionato che deve fare. Destro? Oggi mi sembra che si sia isolato nella sua delusione. Era andato via dalla Roma convinto che sotto le Due Torri potesse ritrovare la Nazionale, ma non è successo e lui si è incupito. Donadoni? Da calciatore era eccezionale, ma per allenare in una piazza come Bologna a volte servirebbe un pizzico di rabbia in più».

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

PIANO BOLOGNA: UN CAMPIONE ALL’ANNO PER SVOLTARE

Con la nuova ripartizione dei diritti televisivi, che porterebbe quasi 50 milioni nelle casse de club, si può pensare ad un campione da inserire ogni anno in rosa. Così il Bologna potrebbe finalmente stabilizzarsi fra le prime dieci.