Bologna al lavoro su entrambe le fasi, prosegue il recupero di Nagy e Okwonkwo

Rassegna stampa 04/06/2018

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

BOLOGNA, GOL SICURI. ECCO L’ORJI DEL RENO

Il nigeriano Okwonkwo torna nel parco attaccanti dopo il prestito a Brescia. Ha segnato tanto rispetto alle presenze. Il giovane talento esordì con Donadoni: ha una media minuti/reti da record.

MIRANTE RESTA, DA COSTA PARTE, SANTURRO CONFERMATO COME TERZO: IPOTESI AUDERO

Cambio in vista nel ruolo di vice Mirante. Se Da Costa deciderà di trasferirsi altrove per trovare più spazio, il suo posto potrebbe essere preso da Emil Audero: classe 1997, nato in Indonesia, l’anno scorso la Juventus lo ha prestato proprio al Venezia di Inzaghi.

RESTO DEL CARLINO

VERDI, UN SALUTO AZZURRO PRIMA DI SCEGLIERE IL FUTURO

Napoli o Inter: dopo la Nazionale (stasera a Torino contro l’Olanda), la decisione. De Laurentiis insiste: pronto un contratto da cinque anni con opzione sul sesto. Puscas o Pinamonti i nomi nuovi per l’attacco: contatti con due giovani di scuola interista. Più difficile arrivare a Karamoh e al sogno proibito Gabbiadini. Masina non è l’unico in partenza: a Casteldebole si ragiona anche sul ruolo di Destro e Donsah. Bigon sempre su Inglese e Lasagna come sostituiti di Mattia.

GALLIANI: «INZAGHI È UN AFFARE»

Parla l’ex a.d. del Milan: «Conosco bene la grinta di Pippo, da allenatore è molto simile a come era da calciatore: concentrato al massimo. Lo presi nel 2001 e ne ho sempre ammirato la dedizione, l’attenzione ai dettagli, la feroce determinazione». Intanto il Venezia supera il primo turno dei playoff (3-0 al Perugia) e l’annuncio ufficiale slitta.

REPUBBLICA

VERDI TRA INTER E NAPOLI

Simone non è sedotto dall’idea di andare a Napoli, ma sotto il Vesuvio sono sicuri di aver già chiuso l’affare. L’Inter, ipotesi più gradita al calciatore, insiste per averlo. In settimana la decisione, su cui peserà anche la fretta del Bologna di cedere.

ANCHE BUCCI RESTA A BOLOGNA SENZA DONADONI

Dopo Nicolò Prandelli, lo staff di Donadoni perde un altro pezzo: resterà a Casteldebole anche il preparatore dei portieri Luca Bucci, collaboratore del tecnico bergamasco fin dai tempi di Parma.