Il modello Bologna

Rassegna stampa 04/09/2019

CORRIERE DI BOLOGNA

FATTORE ORSOLINI

L’acquisto più caro dell’era Saputo è già stato decisivo. Con la Spal il record di tiri. Le lodi di Cesare Cremonini. E ora sogna l’azzurro. «Il salto di qualità è arrivato. Bologna, nulla è impossibile». Arrigoni: «Orsolini deve vincere alcuni match da solo»

GAZZETTA DELLO SPORT

IL BOLOGNA È UN TRAMPOLINO. ORA TOMIYASU E SKOV OLSEN

Mihajlovic è specializzato nel valorizzare i giocatori: da Dijks a Orsolini e Soriano, adesso tocca ai nuovi. Destro scade: la missione del bomber ascolano è rinnovare e restare rossoblù. Ciao panchina: Orsolini e Dijks giocavano poco, il primo anche fuori ruolo. La tattica: quel 4-2-3-1 che comincia sempre con… la difesa a 3.

REPUBBLICA

ORSOLINI E IL SORPASSO SU VERDI. ORA È NEL MIRINO DI MANCINI

Simone a Napoli ha giocato poco e ci riprova a Torino. Riccardo con Mihajlovic ha preso il volo. A ottobre altri due impegni per l’Italia, l’ala rossoblù spera in una chiamata. Remo Orsini, il suo primo allenatore: «Per me è meglio di Chiesa. Ha più talento ed è più completo del viola, sapendo giocare anche di testa».

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA IN ZONA CHAMPIONS PER LE SPESE

Investimenti: nel saldo tra acquisti e cessioni, solo tre squadre hanno versato più milioni nell’ultimo mercato. La promessa mantenuta: Saputo aveva annunciato nuove risorse per potenziare la rosa di Mihajlovic. La fiducia di Bigon: «Crediamo di aver allestito una squadra che potrà giocarsela contro tutti». E ora Sinisa si può giocare il jolly Medel: il cileno può fare anche il difensore centrale.