Bologna tentato da Palacio ma c’è da lavorare sull’ingaggio del giocatore

Rassegna stampa 04/06/2017

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

BOLOGNA E CERCI: APPUNTAMENTO

Fra domani e martedì un incontro per capire se esistono i margini per trattare. Il club pone una condizione: che lui si voti completamente alla causa rossoblù. Condizioni fisiche e ingaggio: altri due nodi da sciogliere. Il Bologna sta pensando ad un contratto triennale.

QUASI FATTA PER VERDI: CONTRATTO FINO AL 2022

La prossima sarà anche la settimana di Simone Verdi. Il Bologna sta trovando l’accordo per il rinnovo fino al 2022.

UN NUOME NUOVO PER LA DIFESA: SPUNTA AJETI DEL TORINO

Oikonomou in partenza: c’è il Verona. Sempre calde le piste che portano a De Maio e Caldirola.

RESTO DEL CARLINO

PALACIO, OBI, BURDISSO: IL BOLOGNA CI PENSA

Usato sicuro: l’ex interista verrà liberato a parametro zero, ma sono interessate anche Genoa, Atalanta (che farà l’Europa) e Boca Juniors (sua ex squadra, dove ora gioca Benedetto). Donadoni potrebbe schierare Palacio al fianco di Destro, come suo sostituto o anche come esterno nel 4-3-3.

Al tavolo per Cerci e Poli: l’attaccante sta accelerando gli incontri con l’Atletico Madrid. Difesa: proposto l’ex genoano Burdisso, 36 anni. Donsah piace sempre al Torino di Mihajlovic, il ghanese può diventare una pedina di scambio.

MASINA, DI FRANCESCO E I NAZIONALI: QUELLI CHE LE VACANZE NON INIZIANO MAI

Inizia Nagy domani contro la Russia. Intanto il figlio d’arte, presente al raduno di Trigoria insieme a Masina, spera di recuperare e strappare la convocazione per l’Europeo Under 21.