Rassegna stampa 09/11/2017

Rassegna stampa 09/11/2017

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

PETKOVIC: «CONTINUIAMO A LOTTARE»

Parla l’attaccante croato, ospite dei tifosi rossoblù a Gaggio Montano: «Alcuni dei risultati di queste due settimane non ci stavano: meritavamo di più. Però continueremo a lottare. È vero che quattro sconfitte in una piazza come Bologna sono brutte e si fatica a digerirle, ma c’è tanto margine per lavorare. In giro si sente un’aria un po’ pesante, è normale che la gente non sia felice».

IL BOLOGNA ORA HA LA VERDI-DIPENDENZA

Nel Bologna di oggi il fantasista è l’unico sempre titolare: 12 volte su 12. Con 3 reti è diventato il miglior marcatore, ma i numeri dicono che è anche il rossoblù che tira di più verso la porta (36 tentativi), senza contare assist e ripartenze decisive.

REPUBBLICA

DONADONI E L’OROLOGIO HI-TECH. COSÌ I GIOCATORI SI ALLENANO DI NOTTE

L’ultimo ritrovato tecnologico in dote allo staff dell’allenatore è il bracciale che conta le ore effettive di sonno e aiuta a migliorarlo. Tecniche e segreti per monitorare i calciatori anche di notte.

CORRIERE DI BOLOGNA

PIVATELLI: «ITALIA-SVEZIA? SARÀ DURA MA PASSEREMO. PER NOI NEL ’58 A BELFAST FU UNA TRAPPOLA»

L’ex centravanti del Bologna era in campo quando la Nazionale non andò al Mondiale: «La notte prima della gara non presi sonno, sentivo troppo la tensione. Ma fu peggiore la notte dopo la sconfitta quando in camera versai più di una lacrima. Eravamo convinti di farcela, invece tutto girò storto: siamo stati sfigati commettemmo anche tanti errori».