Rassegna stampa 09/05/2017

Rassegna stampa 09/05/2017

A Casteldebole il giorno dei colloqui. Sono 9 le gare con almeno 3 gol al passivo ‒ Dopo la pesante sconfitta di Empoli, i rossoblù si sono ritrovati già ieri per iniziare la preparazione in vista dell’impegno casalingo di domenica con il Pescara. Come preannunciato dal tecnico Roberto Donadoni, infatti, è stato cancellato il lunedì di riposo inizialmente previsto. In termini di allenamento, la decisione si è tradotta in un defaticante per i titolari del Castellani e in esercitazioni sul campo per tutti gli altri, ovvero Petkovic, Viviani, Okwonkwo, Di Francesco, Trovade, Sarr, Helander e Rizzo, oltre a Torosidis e Oikonomou che hanno lavorato a parte.
Prima, per circa un’ora, alla presenza del d.s. Riccardo Bigon e del club manager Marco Di Vaio, Donadoni ha parlato alla squadra negli spogliatoi. A quanto filtra, dito puntato contro la mancanza di orgoglio e amor proprio, rimarcando che senza continuità, sul piano delle prestazioni e della concentrazione, non potrà avvenire alcun salto di qualità. Ci sarebbe stata anche l’occasione per rianalizzare la sconfitta in video, e sarebbe andato in scena anche un colloquio tra allenatore e dirigenza. Come da prassi, c’è stato un contatto anche con il chairman Joey Saputo, relazionato su quanto accaduto. A conclusione restano i numeri, che raccontano della sconfitta numero 17 in 35 gare e della nona partita in stagione in cui il Bologna ha subito almeno 3 gol.
Infine, con un post su Facebook, il biomeccanico Mauro Testa ha annunciato: «La mia collaborazione con il Bologna FC sta terminando. Ringrazio i tanti amici che ho incontrato in questi quasi due anni e le splendide professionalità che ho conosciuto. Persone che sono di alto profilo professionale e che sapranno rendere grande questo Club. Resterete una parte importante ed indelebile della mia carriera.
Io sono pronto a nuove sfide». Testa faceva parte dello staff di Donadoni da novembre e nel corso di quest’anno e mezzo si è occupato della prevenzione degli infortuni e delle valutazioni posturali dei giocatori, con test messi a punto per migliorare le loro prestazioni.