Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 14/03/2019

Rassegna stampa 14/03/2019

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

BOLOGNA, LA RABBIA DEGLI EX

Da Soriano a Edera e Lyanco fino allo stesso Mihajlovic, sono tanti i rossoblù ad avere un conto in sospeso con il Toro. Donsah e Sansone, invece, sono stati a lungo inseguiti dal club granata. Sinisa, esonerato da Cairo in modo poco elegante, adesso cerca la rivincita. E ogni volta che Dzemaili ha incrociato il Toro ha ben figurato. Dijks il trattore: «Sabato vinciamo. Abbiamo fiducia, l’allenatore vuole farci giocare come l’Ajax con il Real». Addio a Cipollini, insieme a Gazzoni seppe rendere grande il Bologna. Ulivieri: «Umano, riflessivo e pacato, mai arrabbiato».

RESTO DEL CARLINO

DIJKS: «CON MIHAJLOVIC SEMBRA DI STARE ALL’AJAX»

L’olandese in copertina: «Là bisogna provarci sempre come predica il tecnico». Sembrava una comparsa, ora in campo è tra i protagonisti: «Il mister ci ha fatto rialzare la testa». E i tifosi lo chiamano ‘il Trattore’. A Torino per vincere: «Lo dico prima, possiamo tornare coi tre punti. Li abbiamo studiati e non sono imbattibili». Sansone-Soriano: la coppa funziona. Ci hanno impiegato un po’ di tempo, ma i rinforzi di gennaio finalmente hanno lasciato il segno. Torneo di Viareggio, la Primavera rossoblù batte anche la Ternana ed è prima nel girone.

CORRIERE DI BOLOGNA

ADDIO A CIPOLLINI, DIRIGENTE ELEGANTE. AL BOLOGNA FU ANCHE PRESIDENTE

Scomparso a 73 anni nella sua Ferrara. Gazzoni gli diede la massima carica: «Questo calcio non gli piaceva più, era una persona colta, curiosa e perbene. Ci siamo sentiti dieci giorni fa, lunghe chiacchierate di pallone e anche sulle vicende di Calciopoli». Rossoblù verso il Torino: Palacio favorito, ma Sinisa mischia le carte.

REPUBBLICA

DESTRO SI SCALDA, PALACIO GIOCA

Dovrebbe restare immutato il Bologna che, dopo l’uscita di Santander, ha vinto la partita contro il Cagliari. Spazio a Orsolini e Sansone sulle fasce, aiutati da Soriano all’altezza della trequarti. In mediana confermati Dzemaili e Pulgar, così come la coppia centrale brasiliana Lyanco-Danilo, assistiti ai lati da Mbaye e Dijks.