Rassegna stampa 16/05/2017

Rassegna stampa 16/05/2017

Maietta osservato speciale in vista del Milan. Mercato, spuntano Borini e Nzola ‒ Secondo e ultimo giorno di riposo in casa rossoblù, dove da domani inizierà ufficialmente la preparazione in vista dell’impegno di domenica a San Siro con il Milan. Sul fronte infermeria, se ne saprà di più sulle condizioni di Domenico Maietta, alle prese con un risentimento muscolare rimediato contro il Pescara. Cresce, intanto, anche la febbre in vista dell’ultimo impegno della stagione contro la Juventus: sono rimasti solo duemila tagliandi, equamente divisi tra Distinti e Tribuna.
In attesa del campo, in queste ore a tenere banco è soprattutto il mercato. Servirà almeno un uomo per reparto e i nomi sul taccuino di Riccardo Bigon non mancano. Ormai da giorni è emerso l’interesse per Dario Benedetto del Boca Juniors, valutato circa 5 milioni. In queste ore è tornato poi a circolare il nome di Fabio Borini, ma i costi non agevolano questa ipotesi: 7 milioni la clausola rescissoria, e un ingaggio che al momento non rientra nei parametri. Sempre per l’attacco è emerso anche il nome di M’Bala Nzola, 20enne franco-angolano della Virtus Francavilla che sembrava ormai ad un passo dalla Fiorentina, un profilo che il Bologna starebbe valutando con attenzione. Per mediana e difesa restano invece in ballo i nomi di Ledian Memushaj ed Edoardo Goldaniga.
Infine, ieri il tecnico Roberto Donadoni è intervenuto ai microfoni di Radio Rai: «Domenica – ha spiegato il tecnico – la squadra ha risposto abbastanza bene, anche se ci sono aspetti che non mi soddisfano ancora. Quello raggiunto contro il Pescara è un buon risultato che ha reso piacevole il pomeriggio ai nostri tifosi, ma c’è tanto da lavorare. Contro Juve e Milan proveremo a fare sei punti. Il futuro? Ho un contratto con il Bologna e non c’è altro da dire».