Rassegna stampa 17/02/2018

Rassegna stampa 17/02/2018

RESTO DEL CARLINO

BOLOGNA, FUTURO OLANDESE. DALL’AJAX ARRIVERÀ DIJKS

Dall’Olanda confermano: in estate il terzino sinistro passerà ai rossoblù. 24 anni, è già stato a Casteldebole in gennaio. Bigon si è già assicurato il sostituto di Masina.

SIGNORI HA 50 ANNI, UNA FESTA IN CHIAROSCURO

Dal secondo posto mondiale ai record con il Bologna, poi lo scandalo del calcioscommesse: «Firmai il rinnovo in bianco, lo dovevo alla società come gesto di riconoscenza per tutto quello che il Bologna mi aveva dato. Reato in prescrizione? Io spero che il processo si faccia, perché sono innocente».

REPUBBLICA

DESTRO-BERARDI: CHI VINCE IL DERBY DELLE DELUSIONI?

Due attaccanti che per ragioni diverse stanno vivendo una stagione complicata. Per entrambi, eterne promesse del calcio italiano e della Nazionale, questo finale di stagione indirizzerà la loro carriera.

CORRIERE DI BOLOGNA

IL BOLOGNA CHE MUORE DI NORMALITÀ: ECCO PERCHÉ C’È BISOGNO DI SAPUTO

Fondamentale la presenza del chairman a Casteldebole. L’impressione è che in casa rossoblù si stia troppo bene per fare il salto di qualità: il pericolo della B è lontano come la proprietà, le sconfitte hanno la stessa faccia delle vittorie e allora, anche inconsciamente, si finisce per sedersi e accontentarsi.

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

SAPUTO-SQUINZI: IL DERBY DEI RICCHI

Joey Saputo, con la sua holding, ha fatturato 4,6 miliardi di dollari. Quella di Giorgio Squinzi si stabilizzava sui 2,6 miliardi. In questo momento, in Serie A, solo il fatturato del proprietario della Juventus John Elkann e quello del patron dell’Inter Zhang Jindong sono superiori. Eppure Bologna-Sassuolo è una sfida senza ambizioni di classifica.

Foto: foxsports.nl