Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Rassegna stampa 18/04/2018

Rassegna stampa 18/04/2018

REPUBBLICA

TORRISI: «POTREBBERO ANCHE RIMBORSARE IL BIGLIETTO DELLE GARE VISTE…»

Parla l’ex difensore, senza giri di parole: «Parma ed Empoli giocano meglio del Bologna. Non importa andare a Madrid per vedere più spettacolo, basta seguire l’Atalanta. Nessun dubbio sulla preparazione di Donadoni, però che la squadra abbia dei problemi è evidente. La gente è delusa. Il Torino ci ha dato una lezione, la Fiorentina ci ha battuto due volte, idem il Crotone. Ma se a Saputo va bene, immagino che andrà bene anche ai bolognesi».

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

CHANCE PER CRISETIG

Pulgar k.o., è il turno del friulano, quasi mai impiegato in questa stagione. Donadoni contro la Sampdoria conferma il 4-3-3 che ha battuto il Verona, ma fa riposare Palacio. Sugli esterni spazio a Verdi e a uno tra Orsolini e Di Francesco. Torna Gonzalez dall’infortunio, al posto di De Maio.

RESTO DEL CARLINO

SPACCA BOLOGNA

Donadoni divide il pubblico alla vigilia di Sampdoria-Bologna: «Il calcio champagne manca da anni? A chi vuole divertirsi pago un biglietto per il Real». Tifosi molto arrabbiati sui social. Spazio a Orsolini dal primo minuto per tentare di superare quota 40 in classifica.

CORRIERE DI BOLOGNA

QUANDO GIAMPAOLO FU A UN PASSO DAL BOLOGNA

L’attuale tecnico della Sampdoria fu vicino a sedere sulla panchina del Bologna come primo allenatore della gestione Guaraldi-Setti: era in lizza con Sannino e Bisoli, che alla fine la spuntò sugli altri due.

VERDI: UN CALCIO DI PUNIZIONE PER ENTRARE NELLA STORIA ROSSOBLÙ

Solo Adailton (nel 2009/10) e Signori (nel 1996/97) sono riusciti a segnare quattro calci piazzati in una sola stagione. Se Verdi dovesse fare centro a Genova (o comunque realizzare ancora su punizione da qui a fine campionato) li raggiungerebbe ed entrerebbe di diritto nella storia del club.