Sempre e Comunque
shopping-bag 0
Items : 0
Subtotal : 0,00
View Cart Check Out

Prosegue la trattativa Pastorello-Bologna, ancora alcuni dettagli da limare nel contratto di Mihajlovic

Rassegna stampa 18/04/2019

CORRIERE DELLO SPORT – STADIO

EUROSINISA

Pazzesco: Bologna primo nelle ultime 6 giornate. Effetto Mihajlovic: 13 punti in 40 giorni, un parziale da nono posto. Solo l’Inter tiene il passo della squadra rossoblù. E ora lo sprint finale: al Dall’Ara quattro gare sulle sei da giocare. Intanto Mbaye è diventato una pedina fondamentale. Partito comprimario, ora è inamovibile.

RESTO DEL CARLINO

PAGLIUCA: «BOLOGNA, DECIDE IL DALL’ARA»

L’intervista: «Quattro partite su sei in casa sono tante, se non le sbagli puoi star sicuro che ti salvi. A 40 punti si è tranquilli, anche se noi andammo giù con 42. E ancora oggi ci sto male. Sabato gara complicata per entrambe. Blucerchiati in forma e carichi dopo la vittoria nel derby». Bagno di folla per Palacio in Galleria Cavour. E Destro ‘pedala’ in vista della Samp.

CORRIERE DI BOLOGNA

A SCUOLA DI AJAX

L’Under 15 al Biavati e si scatena l’Oranje-mania. Il capitano: «Un giorno anche noi saremo in Champions. A Torino si è vista la nostra idea di calcio, i tecnici ci aiutano a migliorare come uomini e giocatori». Le idee di Cruijff distruggono i soloni del fatturato e le loro incapacità. Bologna k.o. 2-1 a testa alta.

REPUBBLICA

SINISA-GIAMPAOLO, CONTO IN SOSPESO

Quel Bologna-Siena di 10 anni, vigilia di Pasqua. Un pesante 1-4 mise fine al primo mandato rossoblù di Mihajlovic. Il serbo ha trionfato una sola volta, in rossonero, 2-1 del Milan all’Empoli nel 2015. I felsinei dovranno sostituire Dijks e Santander: dentro Calabresi, c’è la speranza di avere Destro almeno per qualche minuto.